Area riservata

Anffas 50 anni

Seguici su FaceBook

Open Day 2017

Gli appuntamenti di ANFFAS Trentino per l'Open Day 2017

Open Day 2017

Il 25 MARZO 2017 LE STRUTTURE ANFFAS ONLUS VI ASPETTANO PER CELEBRARE LA X GIORNATA NAZIONALE DELLA DISABILITÀ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE:
FESTEGGIAMO E PROMUOVIAMO INSIEME L’INCLUSIONE SOCIALE!
AIUTACI ANCHE TU A DIFENDERE I DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ INTELLETTIVA!

La Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale compie 10 anni: il 25 marzo 2017, infatti, torna, per il decimo anno consecutivo, la manifestazione nazionale promossa e organizzata da Anffas Onlus – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o relazionale, che nel 2016 ha visto anche un grande riconoscimento da parte della più alta carica dello Stato Italiano, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: il 30 marzo 2016, infatti, il Presidente Mattarella ha voluto celebrare la Giornata Nazionale delle Persone con Disabilità Intellettiva al Quirinale, organizzando un grande evento in collaborazione con le Federazioni Fish (Federazione Italiana Superamento Handicap) e Fand (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità) e con le Associazioni maggiormente rappresentative a livello nazionale delle disabilità intellettive, ossia Anffas Onlus (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), Angsa Onlus (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) ed AIPD Onlus (Associazione Nazionale Persone Down), accendendo i riflettori sulle condizioni di vita, le opportunità ed i diritti, ma anche le discriminazioni, che riguardano nel nostro Paese oltre 2 milioni di persone, ancora troppo spesso relegate all’invisibilità.

Con ancora più entusiasmo, quindi, Anffas Onlus si prepara al 25 marzo 2017 confermando la formula dell’Open Day dedicato all’informazione e alla sensibilizzazione sui temi della disabilità intellettiva e/o relazionale per promuovere un messaggio volto ad affermare i principi e diritti civili e umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Anche un caro amico di Anffas Onlus ha deciso di sostenere la Giornata e gli Auto-Rappresentanti: Flavio Insinna ha infatti realizzato un bellissimo video che vi invitiamo a vedere in fondo alla pagina.

Proprio per supportare il movimento degli Auto-Rappresentanti ed implementare le sue attività, Anffas Onlus promuove una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite numero solidale 45524. Dal 17 marzo al 6 aprile 2017, quindi, sarà possibile:

- donare 2 euro mandando un SMS al numero 45524 da cellulari Wind/Tre, Tim, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce, Tiscali

- donare 2 o 5 euro chiamando il 45524 da rete fissa Tim, Fastweb, Infostrada, Tiscali

- donare 5 euro chiamando il 45524 da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze

Aiutaci anche tu a difendere e promuovere i diritti delle persone con disabilità! DONA ORA! Durante la Giornata, inoltre, saranno portati all’attenzione delle varie comunità i tanti nuovi progetti, anche europei, che vedono le persone con disabilità intellettiva e/o relazionale impegnate in prima persona, come ad esempio i progetti sulla cittadinanza attiva, sul linguaggio facile da leggere, sulla piattaforma di e-commerce solidale “E-Anffas” (www.e-anffas.net), ecc.

Anffas invita quindi tutti i cittadini a partecipare a questa grande festa, a conoscere l’Associazione, le famiglie e gli amici che la compongono e le tante attività e iniziative che ogni giorno vengono realizzate per promuovere un futuro di pari opportunità, pari diritti e inclusione!

Ecco i nostri appuntamenti:

Centro Socio Educativo di Tione presso Expo Riva il 25 e 26 marzo.
Saremo presenti con un proprio stand alla Fiera Caccia Pesca e Ambiente, ospitato per l'occasione, dall'Associazione Cacciatrici Trentine dell'ACT.
Sarà una vera prova per i nostri ospiti che lì sul posto daranno dimostrazione delle loro abilità, eseguendo alcune fasi della preparazione dell'oggettistica confezionata nei mesi scorsi proprio per l'esposizione in Fiera.

Centro Socio Educativo di Trento - Corso Buonarroti, 31 il 24 marzo dalle 10 alle 12:
Il centro sarà aperto con laboratori di Falegnameria, Sartoria e Giardinaggio. Attraverso questi laboratori gli allievi ed il personale educatore coinvolgono i visitatori.

Centro Socio Educativo di Trento - Via Onestinghel - 24 marzo dalle 14 alle 16.
Il Centro Coinvolge in attività pratica, utilizzando stoffa e creta, un gruppo di catechesi con 15 bambini. Viene proposto loro di realizzare un oggetto insieme aglio ospiti del centro, che poi potranno conservar. Partecipano anche familiari sia del gruppo che del centro. Viene offerta una merenda, organizzata da educatori e ospiti del centro e allietata dalla musica proposta da due parenti

Centro Socio Educativo di Trento - Via Gramsci, 60
Il 24 marzo, dalle 10.00 alle 12.00, il centro invita il quartiere a partecipare all’avvio di un lavoro artistico: grazie alla disponibilità di un artista locale, infatti, (Roberto Nones, scultore della val di cembra) si avvierà la realizzazione di una scultura trasformando il tronco (moncone) di un cipresso che è stato tagliato per motivi di sicurezza da parte del proprietario. Sono invitate persone del quartiere, scuole, associazioni e realtà commerciali e il tutto sarà rallegrato da musica e divertimento con la simbolica consegna a tutti di un pesciolino in legno riciclato che fa parte dell’iniziativa “pesce grazie” che il centro promuove da qualche anno. Particolare sarà la presenza e partecipazione dell’ ufficio parchi e giardini del Comune di Trento, che offre delle piantine per la scultura, della scuola dell’infanzia “la clarina”, e della la scuola elementare del quartiere.

Centro Giovani - Aldeno via Roma
Il 24 marzo dalle 10.00 alle 12.00 e dalle14.00 a lle15.30 la struttura sarà aperta e ci sarà con la particolare presenza delle classi terze della scuola elementare di Aldeno

Cresciamo Insieme - Corso 3 novembre, 69 Trento:
Il 22 marzo (giorno scelto per favorire la partecipazione al completo del gruppo di attività "oltre lo specchio"), dalle 15.30 alle 18.30, il Centro propone un’esposizione artistica di fotografie, disegni e pensieri dal titolo “Happyness: immagini di felicità" realizzata dal gruppo di ragazzi che partecipa al percorso educativo del mercoledì “oltre lo specchio”. I materiali prodotti in questi mesi (disegni, frasi dei ragazzi e dei passanti, fotografie fatte dai ragazzi e i loro commenti) verranno esposti al centro il pomeriggio del 22 marzo. I ragazzi guideranno i visitatori raccontando loro il percorso fatto, verrà poi offerto un rinfresco e saranno invitati a lasciare un pensiero su un quaderno delle firme.

Nuova Casa Serena - Via Campanelle, 50 Trento
Il Centro promuove l’appuntamento con l'Open Day il 25 marzo dalle 14.15 alle 19 - conciliando nella stessa giornata l’assemblea dell’Associazione genitori e amici di Casa Serena ed un incontro con tutte le famiglie. Partecipano rappresentanti delle Istituzioni Trentine, la rete di volontari e collaboratori nonché rappresentanze delle comunità alloggio di Anffas Trentino Onlus. L’appuntamento è coronato dall’esibizione del coro polifonico ANTARES e da un buffet aperto durante tutto l'Open Day.

Centro Socio Educativo di Trento - Passaggio Teatro Osele, 5
Il 24 marzo il centro invita apre le porte a tutti gli stakeholder che a vario titolo, durante l’anno, interagiscono con gli ospiti affinché possano rendersi conto della realtà quotidiana in cui sono inseriti.

Centro Socio Educativo di Trento - Via Alessandro Volta, 82 presso Happy Ranch a Cognola via Campanelle, 50
Il 24 marzo dalle 10.00 alle 12.00 il centro coinvolge 52 alunni della scuola elementare di Cognola (TN) in una caccia al tesoro e un laboratorio di cardatura della lana.

Centro Socio Educativo di Cavalese - Viale Libertà 16 Cavalese e Centro Per.La. di Predazzo via Marconi
E' proposta una visita approfondita delle due strutture invitando autorità e amministratori della Val di Fiemme, Polizia di Stato di Moena, nonchè partner e responsabili aziende presso le quali vengono svolti percorsi di stage per allievi ANFFAS. Partecipano anche i genitori. In particolare gli allievi del Centro di Predazzo presentano direttamente agli invitati la loro attività.

 

 

Video