Area riservata

Anffas 50 anni

Seguici su FaceBook

Servizio Assistenza Scolastica

Dal 2003 Anffas Trentino Onlus, grazie alla Legge Provinciale 7 agosto 2006, n.5, ha attivato il Servizio Assistenza Scolastica, per rispondere in modo professionale e partecipato, al processo di inclusione ed integrazione a favore degli alunni con bisogni educativi speciali all'interno delle realtà scolastiche.

Servizio Assistenza Scolastica

Destinatari del Servizio

destinatari 

Il servizio è rivolto ad alunni con bisogni educativi speciali suddivisi secondo le fasce previste: certificazione ai sensi della Lg.104/92, disturbi specifici dell'apprendimento ed in situazione di svantaggio, iscritti e frequentanti il primo ed il secondo ciclo dell'Istruzione provinciale e della formazione professionale.

 

Cosa offre il Servizio

cosaoffre 

Il Servizio di Assistenza Scolastica offre, in collaborazione con l'Istituzione scolastica, l'attivazione di interventi volti a costruire l'inclusione e l'integrazione sulla base degli indicatori di qualità che riguardano l'area degli apprendimenti, delle autonomie e della relazione.

Nello specifico il servizio :

  • fornisce assistenza diretta ad alunni in difficoltà con la presenza di un educatore competente che li accompagna e li sostiene nelle diverse tappe didattiche-educative ed evolutive;
  • collabora con l'equipe scolastica, nella progettazione dell'attività didattico-educativa e nella stesura del PI, PDF, PEP, nell'ottica di un progetto di vita in rete con i servizi sul territorio e la famiglia;
  • garantisce, durante le ore previste e stabilite dal Dirigente Scolastico, la cura e il benessere degli alunni;
  • fornisce opportunità di integrazione ed inclusione con il gruppo dei pari e con l'ambiente, attraverso percorsi mirati a favorire la relazione;
  • accompagna e sostiene nelle iniziative territoriali di istruzione e visite guidate.

 

Risorse Professionali

risorse 

Il gruppo di lavoro del Servizio Assistenza Scolastica è composto dalle seguenti risorse professionali:

  • 2 Coordinatori di servizio;
  • 1 referente amministrativa;
  • 70 Assistenti educatori Scolastici

Coordinatore del servizio: svolge una funzione di coordinamento e di supporto per la figura dell' assistente educatore, nonché una funzione di raccordo tra Istituto Scolastico, Istituzioni territoriali e famiglia.
Insieme all'assistente educatore programma e verifica l'attività didattico-educativa.
Presenzia agli incontri d'equipe e su richiesta è disponibile anche per incontri individuali.
Raccoglie i diversi fabbisogni formativi delle risorse professionali con lo scopo di provvedere al piano formativo annuale.


Referente amministrativa: si occupa degli aspetti logistici, organizzativi e burocratici del servizio.


L'assistente educatore scolastico è una figura professionale in possesso del necessario titolo di studio ad indirizzo socio-psico-pedagogico e con esperienza educativa specifica.
E' una figura che opera all'interno delle Istituzioni Scolastiche a sostegno del percorso di autonomia, di integrazione e di comunicazione degli alunni con bisogni educativi speciali, prestando particolare attenzione sia alla globalità della persona sia al percorso di crescita di ogni individuo.


Fondamentale è la sua capacità di lavorare in rete: con gli insegnanti, i referenti della scuola, il gruppo classe e la famiglia.

Tutti gli assistenti educatori sono supportati dall'Associazione Anffas Trentino Onlus attraverso un'attività di Coordinamento sistematica, volta, non solo ad accompagnare l'educatore nello svolgimento del proprio ruolo, ma soprattutto nel mantenere attiva la rete di collaborazione con le varie Istituzioni, affrontando eventuali problematiche che possono emergere durante l'anno scolastico.


All'educatore viene offerta un'attività di supporto sia attraverso lo sportello di counselling individuale, sia attraverso incontri sistematici di formazione di gruppo, volti a fornire un approfondimento rispetto a metodi, strumenti e buone prassi da utilizzare con l'alunno/studente.

 

Convenzioni attive

convenzioni

Attualmente vi sono convenzioni con 33 Istituti scolastici, dislocati su gran parte del territorio provinciale. Gli assistenti educatori impegnati nelle scuole sono più di 70 e gli alunni con bisogni educativi speciali seguiti circa 140.


L'esperienza maturata in questi anni ci ha permesso di consolidare un approccio metodologico di rete funzionale alle varie esigenze, garantendo al contempo professionalità e competenza sul territorio.

Come si accede al servizio

info

Gli Istituti scolastici, in relazione al numero di alunni con bisogni educativi speciali, secondo il numero di ore individuato, richiedono, ad Anffas Trentino Onlus, la nomina degli assistenti educatori. 
Le famiglie interessate a tale servizio, possono segnalare la loro richiesta al Dirigente Scolastico di riferimento.

Quanto costa?
All'utente e alla sua famiglia non costa nulla perchè rientra nel servizio scolastico di base.

Contatti

contatti

SEDE - Trento, Via Unterveger, 6 - Centralino 0461 407511


Ufficio Amministrativo

Coordinatori del Servizio

Accreditamento

accreditamento

servizio è accreditato per l'erogazione di servizi a favore di studenti con bisogni educativi speciali (BES) - (Legge Provinciale 7 agosto 2006, n.5, art.74 -D.P.P. 8 maggio 2008 n. 17-124/Leg) dall'anno 2003.

Percorsi di integrazione/inclusione sociale extrascolastici correlati erogati dall'Associazione Anffas Trentino Onlus:

  • Interventi Domiciliare Educativa (IDE)
  • Progetti Ponte
  • Attività Educativa Laboratoriale di gruppo
  • Tirocini